la rassegna

Il 22 ritorna «Tedx Trento» il contenitore della creatività

TRENTO. Sedici “speaker”, selezionati su una rosa di cinquanta candidati, saranno i protagonisti della seconda edizione del “Tedx Trento 2014”, il “contenitore di proposte” che mira a promuovere l’inn...

TRENTO. Sedici “speaker”, selezionati su una rosa di cinquanta candidati, saranno i protagonisti della seconda edizione del “Tedx Trento 2014”, il “contenitore di proposte” che mira a promuovere l’innovazione sociale attraverso la diffusione di idee o storie d’innovazione che andrà “in scena” al Teatro Sociale il prossimo 22 novembre. Il programma della manifestazione, i partner e i relatori (speaker), sono stati presentati ufficialmente dalla curatrice dell’evento, Mirta Alberti, insieme a tutta la squadra di volontari.

«Quest’anno Tedx Trento – ha spiegato Mirta Alberti – si occuperà di creatività e diversità, intese nelle loro accezioni più ampie. In questa edizione non abbiamo puntato tanto sui nomi dei protagonisti, quanto sulle idee, scegliendo, sulla base di candidature anonime, persone pronte a scommettere sul loro progetto per contribuire a innovare la società in cui viviamo. Il nostro obiettivo è creare un network di esperienze e conoscenze positive che possono avere impatti sul terriorio e le sue componenti dinamiche». “Ted” (acronimo di Technology, entertainment e design) è un’organizzazione no-profit, nata nel 1984, con l’obiettivo di diffondere «idee che meritano di essere condivise». Ogni anno Ted riunisce, in California, personalità di spicco che si alternano sul palco per condividere idee e progetti innovativi. La formula Ted si è diffusa in tutto il mondo, con la creazione di eventi indipendenti locali, i cosiddetti Tedx (dove la “x” sta per “evento organizzato in maniera indipendente”) tra i quali in Italia uno dei più importanti è quello di Trento. All’evento, che sarà trasmesso in streaming e in diretta sul canale Youtube di Ted, parteciperanno come relatori Flavia Marzano, formatrice, e consulente per l’innovazione nella pubblica amministrazione; Ivan Bedini, ricercatore informatico; Davide Piludu Verdigris, vocal coach e performer; Tania Campanelli, program management director; Robert Peroni, alpinista estremo ed esploratore; Luciano Boccucci, facilitatore di cambiamento creativo e formatore; Alessandro Vato, ricercatore dell’Istituto italiano di tecnologia presso il Centro di neuroscienze e sistemi cognitivi di Rovereto; Walter Klinkon, comunicatore, illusionista e formatore; Andrea Busato, responsabile marketing della Scuola italiana di design; Lisa Casali, chef e scienziata ambientale; Norberto

De Angelis che si definisce un “combattente con un messaggio da comunicare”; Darinka Montico, viaggiatrice; Daniele Pario Perra, docente universitario e designer; Barbara Centis, coach linguistico e insegnante; Lorenzo Iachelini, guida alpina e geologo; Michele Dotti, formatore e scrittore.

TrovaRistorante

a Trento Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NOVITA' PER GLI SCRITTORI

Stampare un libro ecco come risparmiare