trento

Sassi contro le vetrine di negozi a Trento, una denuncia

Intervento dei carabinieri grazie alla segnalazione di un passante

TRENTO. Identificato e denunciato dai carabinieri di Trento uno dei presunti responsabili dei danneggiamenti compiuti nei giorni scorsi ai danni di due negozi della città, il punto Vodafone e l'ottica 'Capellò di corso 3 Novembre. Si tratta di un giovane di 23 anni. Il complice deve essere ancora identificato. Dopo la segnalazione di un passante che aveva visto qualcuno lanciare dei sassi

contro le vetrine dei negozi, i carabinieri hanno individuato e fermato in via Marsala uno dei presunti vandali. Il giovane, portato in caserma, ha provato a giustificare il suo comportamento riferendo che si sarebbe sentito truffato dalla compagnia telefonica oggetto del danneggiamento.

I COMMENTI DEI LETTORI


Lascia un commento

TrovaRistorante

a Trento Tutti i ristoranti »

Il mio libro

TORNA IL CONCORSO PIU' POPOLARE DEL WEB

Premio letterario ilmioesordio, invia il tuo libro