a sociologia

Va in scena lo «scienziato pazzo»

Da Spiderman 2 a Fringe, ciclo su «immagini di scienza e società»

TRENTO. Primo appuntamento mercoledì 9 ottobre alle 17 a Sociologia con "Lo scienziato pazzo. Da Spiderman 2 a Fringe" del ciclo di incontri dal titolo "Immagini di scienza e società: quattro icone dell'immaginario scientifico tra cinema e serialità", organizzato da Scienza Tecnologia e Società - STSTN.

Quando scienza e scienziati diventano protagonisti di fiction e film di animazione spesso vengono associati a poteri speciali, situazioni paradossali, leggi naturali sovvertite, un alone di follia e di brivido. Ma quali sono le caratteristiche più ricorrenti? Qual è il volto che emerge?

Le rappresentazioni della scienza e dei suoi protagonisti nella cultura e nella società contemporanea saranno al centro dei seminari di approfondimento che si svolgeranno in aula Kessler con Alberto Brodesco (Dipartimento di Sociologia, autore di "Una voce nel disastro. L'immagine dello scienziato nel cinema d'emergenza", 2008) e Massimiano Bucchi (Dipartimento di Sociologia). “I quattro incontri - spiegano gli organizzatori dell’evento - saranno dedicati a quattro varianti significative delle immagini di scienziato che più caratterizzano la fiction cinematografica e televisiva”.

Gli appuntamenti successivi saranno nell’ordine: martedì 22 ottobre, ore 17 "Inventori animati. Da Piovono polpette a Cattivissimo me" ; martedì 12 novembre, ore 17 "Il Nerd. Da Big Bang Theory a The

Neighbors"; martedì 26 novembre, ore 17 "Lo Scienziato Doc. figure della scienza nel cinema documentario, da Una scomoda verità a L'ignoto spazio profondo". L'ingresso è libero fino ad esaurimento posti. Per maggiori informazioni: www.soc.unitn.it/sus/ststn.htm.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

TrovaRistorante

a Trento Tutti i ristoranti »

Il mio libro

LE GUIDE DE ILMIOLIBRO

Corso gratuito di scrittura: come nascono le storie