Quotidiani locali

Il memorial “Ciao Giorgio” di biliardo vinto da Bazzana

ROVERETO. Il romano Stefano Bazzana, si è aggiudicato la prima edizione del “ Memorial “Ciao Giorgio, Rovereto Classic 9 ball Open” che si è giocata nella sala “ Biliards Center”. Il Memorial è...

ROVERETO. Il romano Stefano Bazzana, si è aggiudicato la prima edizione del “ Memorial “Ciao Giorgio, Rovereto Classic 9 ball Open” che si è giocata nella sala “ Biliards Center”. Il Memorial è durato una settimana, arrivando alla qualificazione di sedici giocatori, che avevano rispettivamente vinto i singoli gironi. A loro si sono aggiunti tre giocatori simbolo del biliardo italiano: il roveretano Giorgio Margola, il bolzanino Stefano Bazzana ed il romano Bruno Muratore, ovvero cinquanta titoli italiani, più svariati piazzamenti a livello europeo. La vittoria è andata a Stefano Bazzana, seguito da Giulio Grillo, Valter Vacchi, Bruno Muratore. Quindi Giorgio Margola, Manuel Amorelli, Max Simoncelli, Ivan Marotta, Marco Matassoni, Massimo “Mamo” Dante, Massimiliano Pora, Thomas Ciaghi, Doriano Badocchi, Alfredo Strafellini, Giulia de Franceschi e Marco Aste.

Per gli amanti del biliardo è stata una giornata spettacolare, arrivata a conclusione di una settimana che ha visto la partecipazione, oltre che dei giocatori, anche di un folto pubblico. Soddisfazione per Massimo Ciaghi, organizzatore del Memorial, nonché titolare del Biliards Center, che ha voluto così ricordare l'amico Gian Giorgio D'Ancona, professore romano che trascorreva le vacanze a Rovereto condividendo e trasmettendo agli altri, la conoscenza e la passione per il gioco. Ma il Memorial “Ciao Giorgio” è solo uno degli appuntamenti, organizzati all'interno della sala biliardi roveretana, nella quale ogni settimana viene proposto un torneo, occasione per mettere in pratica quanto imparato durante gli allenamenti. Il lunedì si gioca il “Monday Open”riservato ai top player della sala e non solo. Il mercoledì sotto con “l'Open B” torneo di livello intermedio ed il venerdì è la volta del “ Rookie Challenge”, torneo riservato a non agonisti e under. Al sabato pomeriggio spazio alla Junior League, che è un momento formativo e ludico riservato ai ragazzi e ragazze dai 4 agli 11 anni. Mentre la squadra agonistica, denominata “Rovereto Pool Team” è composta da sessanta ragazzi. Il biliardo non solo ricreativo, quindi, ma anche agonistico. Per informazioni riguardo l’ attività: Infoline: 333/6300272 (Massimo Ciaghi), oppure la pagina Facebook, che è la vetrina delle numerose attività. (d.p.)

Trova Cinema

Tutti i cinema »

In edicola

Sfoglia Trentino
su tutti i tuoi
schermi digitali. 2 mesi a soli 14,99€

ATTIVA Prima Pagina
ilmiolibro

Oltre 300 ebook da leggere gratis per una settimana