Combinata nordica

Predazzo riabbraccia la Coppa del Mondo

Il circuito internazionale farà tappa in Val di Fiemme dal 12 al 14 gennaio per una tre giorni di gare

TRENTO. Il Trentino è la patria delle eccellenze del salto e dello sci di fondo, con una miriade di prestigiosi eventi allestiti in modo professionale grazie all’aiuto di numerosi volontari dediti e appassionati a queste particolari discipline invernali.

Volontari che mettono a disposizione la propria professionalità garanzia di eventi di alto livello e di grande impatto sia per i partecipanti che per i visitatori.

A gennaio lo staff di Nordic Ski Fiemme, dopo aver concluso e “smontato” il Tour de Ski, si sposterà immediatamente allo stadio del salto di Predazzo per allestire gli eventi di Coppa del Mondo di combinata nordica, dal 12 al 14 gennaio.

La Val di Fiemme è una terra che esalta i fuoriclasse e venerdì 12 gennaio proporrà la prima Gundersen dall’Hs 135 con 10 chilometri di fondo a Lago di Tesero, sabato la gara sprint a squadre con 7.5 chilometri di fondo e domenica una “replica” della prima giornata fiemmese, con una Gundersen dal Large Hill e 10 chilometri di sci di fondo.

Chi di questo sport è un appassionato fan che non conosce stagione si sarà certamente accorto di una particolare quanto curiosa novità. I più attenti avranno osservato come la dicitura del Large Hill predazzano sia mutata. “

«Sono stati rivisti i parametri in base all’esperienza maturata in questi anni, non si tratta più di meri calcoli matematici ma basati sull’esperienza svolta sul campo», sottolinea il direttore sportivo della nazionale azzurra Sandro Pertile. I trampolini erano conformi ai precetti agonistici di Coppa del Mondo anche nelle passate sfide, ma ogni anno l’evoluzione atletica dei combinatisti migliora divenendo più performante, regalando una disciplina sempre in continuo movimento che di certo non annoia mai.

I tecnici hanno deciso che gli atleti potranno balzare un metro in più rispetto alle precedenti indicazioni (da qui Hs 135 anziché Hs 134), mentre

sul Normal Hill la lunghezza verrà ridotta da 106 a 104 (Hs 104). I competitors sono attualmente in fase di preparazione in vista della stagione invernale, con un mix di discipline sportive che permetterà loro di non sbagliare quando conterà veramente.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

TrovaRistorante

a Trento Tutti i ristoranti »

Il mio libro

I SEGRETI, LE TECNICHE, GLI STILI

La guida al fumetto di Scuola Comics