Trentino Mtb, premiazioni sabato a Trento

Alle 15 nella sala Don Guetti di Cassa Centrale Banca l’atto conclusivo del circuito di mountain bike

TRENTO. Trentino MTB è partito in una primaverile giornata di maggio, esaltando i fenomeni delle ruote grasse sino ad agosto inoltrato percorrendo, nell’ordine, gli sterrati di ValdiNon Bike a Cavareno, Passo Buole Xtreme ad Ala, 100 Km dei Forti a Lavarone, Dolomitica Brenta Bike a Pinzolo, Val di Sole Marathon a Malè, La Vecia Ferovia dela Val de Fiemme tra Ora e Molina di Fiemme e 3TBIKE a Telve.

Una stagione spettacolare, la nona, che da poco si è conclusa eleggendo i trionfatori 2017 di un circuito sempre capace di riservare sorprese ad atleti provenienti da ogni parte d’Italia e non solo. Lo dimostrano il secondo posto nel challenge del cileno Franco Nicolas Adaos Alvarez appena dietro al livignasco Mattia Longa, o le vittorie del colombiano Paez o della lituana Sosna alla 100 Km fra le fortificazioni della Grande Guerra. A Lorena Zocca la soddisfazione di primeggiare nella classifica dello Scalatore davanti alla trentina D’Amato e a Sandra Benedetti, ma il titolo conquistato dalla bergamasca Simona Mazzucotelli, a sorpresa proprio davanti alla Zocca, dimostra come si possa trionfare nel circuito anche non essendo specialisti delle salite. Il perginese Andrea Zamboni domina questa speciale classifica dello Scalatore al maschile sugli altri trentini Marco Rosati e Francesco Vaia, mentre fra le società ad avere la meglio è stato il Vertical Sport, una battaglia sportiva durata una stagione, con Team Todesco secondo e Team Zanolini terzo. I trentini svettano dunque nelle graduatorie di categoria ove, ad eccezione del giovane mantovano Leonardo Tabarelli, primo classificato Junior, e del veronese Daniele Magagnotti primo fra i Master 5, gli altri vincitori sono tutti regionali: Marco Rosati fra gli Elite Sport porta a termine un’ottima stagione, Francesco Vaia fra i Master 1 l’ha spuntata su Mattia Lorenzetti, Andrea Zamboni fra gli M2 – e con qualche percorso corto in meno forse avrebbe potuto conquistare

la testa del challenge –, Luca Zampedri fra gli M3, l’altoatesino Stefan Ludwig fra gli M4 davanti a Michele Bazzanella, e Piergiorgio Dellagiacoma inscalfibile fra gli M6.

Premiazioni conclusive sabato 14 ottobre alle ore 15 nella Sala Don Guetti di Cassa Centrale Banca a Trento.

TrovaRistorante

a Trento Tutti i ristoranti »

Il mio libro

I SEGRETI, LE TECNICHE, GLI STILI

La guida al fumetto di Scuola Comics