Basket Serie A

Aquila, sarà sfida all’Olimpia di Pascolo

Anche l’EA7 si è qualificata per la semifinale. Le statistiche premiano la difesa trentina e Toto Forray

TRENTO. Tempo di tornare al lavoro per la Dolomiti Energia Trentino, che giovedì sera, ad allenamenti terminati, si è potuta sedere comodamente sul divano per gustarsi gara 4 tra Betaland Capo d’Orlando ed EA7 Milano di Davide Pascolo. La sfida tra siciliani e meneghini ha concesso alle Scarpette Rosse di sfruttare al meglio il primo match point per le semifinali, con il punteggio di 62-77 uscito dai 40’ di sfida del PalaFantozzi che ha permesso ai ragazzi di Repesa di regalarsi il passaggio alla sfida incrociata contro la Dolomiti Energia Trento. I biancorossi lombardi, nella serie contro Trento, potranno peraltro contare sul vantaggio del fattore campo, con le prime due gare che si svolgeranno al Forum di Assago giovedì 25 e sabato 27 maggio. Per i supporter aquilotti le date da cerchiare in rosso sul calendario sono invece quelle del 29 e del 31 maggio, quando la serie si sposterà per gara-3 e gara-4 in un PalaTrento che ci si augura essere maggiormente gremito rispetto ai 2800 spettatori medi visti nel corso della serie contro Sassari. Prelazione per abbonati e soci Trust da oggi per chi legge alle ore 11 all’Aquila Basket Store, a partire dalle 15.30 su sito www.vivaticket.it e nei punti Vivaticket. Prevendita per tutti: da mercoledì 24 maggio alle ore 9. Qualora la sfida dovesse andare per le lunghe, gara-5 si svolgerà a Milano il 2 giugno, gara-6 a Trento il 4 giugno e infine l’eventuale gara-7 ancora a Milano il 6 giugno.

Nel frattempo, quando il primo turno di post season è quasi giunto al termine, la Dolomiti Energia Trentino si è confermata essere dati alla mano la miglior difesa del campionato. Nelle tre partite contro Sassari Trento ha infatti subito solamente 67 punti medi, un dato ben distante rispetto a quello messo assieme dall'intero lotto delle avversarie. Fondamentale in questo senso la conferma della solidità difensiva di tutti gli uomini a disposizione di coach Maurizio Buscaglia. Tra tutti come non citare quel Toto Forray autore in gara-3 contro il Banco di Sardegna del suo record personale nei playoff con 13 punti. Per Toto l’ultima sfida contro gli isolani ha peraltro avuto un sapore speciale: in occasione della sfida ospitata al PalaSerradimigni Toto ha tagliato quota 100 presenze bianconere in Serie A, non avendo mai saltato una gara da quando Trento gioca nel massimo campionato. Dal suo esordio, il 12/10/2014 contro Reggio Emilia, 90 partite di regular season, 3 stagioni complete e 10 di playoff scendendo sempre in campo (quasi 19 minuti di media a partita). In precedenza

Forray aveva segnato 12 punti in gara-1 dei quarti di finale nella stagione 2014/15 sempre contro Sassari. Record personale in regular season sono invece i 16 punti segnati in due occasioni nella stagione 2015/16, una contro Pesaro e l'altra contro Cremona.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

TrovaRistorante

a Trento Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NOVITA' E LIBRI TOP DI NARRATIVA, POESIA, SAGGI, FUMETTI

Spedizioni gratis su oltre 30 mila libri