Giovani

C’è tanto azzurro nel calcio trentino

Camilla Forcinella, Nicolò Biscaro, Matteo Trevisan e Giacomo Salvi con la maglia della Nazionale nelle loro categorie

TRENTO. Giovani talenti crescono. Mai, come in questa settimana, il calcio trentino si è vestito... d'azzurro. Camilla Forcinella, originaria di Dro, portiere classe 2001 dell'Agms Verona e già stabilmente nel giro della prima squadra, è impegnata in Inghilterra con la Nazionale Under 16 femminile, mentre l'attaccante noneso Nicolò Biscaro, classe '99, ha fatto rientro ieri a Cles dopo aver sostenuto uno stage con la Nazionale Dilettanti Under 18 a Pomezia agli ordini del Ct Francesco Statuto, ex calciatore di Roma, Lecce e Piacenza. E non è finita, perché anche i 16enni Matteo Trevisan e Giacomo Salvi, tesserati rispettivamente per Mori Santo Stefano e Arco 1895, hanno provato l'ebbrezza d'indossare la casacca azzurra, visto che hanno partecipato ad un raduno di due giorni a Coverciano con la Nazionale Dilettanti Under 17.

Matteo Trevisan (Mori)
Matteo Trevisan (Mori)

L'esperto Ct Fausto Silipo ha voluto vedere da vicino anche i due giocatori trentini in vista del prossimo impegno ufficiale della selezione nazionale, che sarà protagonista al "Beppe Viola" tra qualche settimana. Trevisan, che in questa stagione ha già esordito e segnato con la prima squadra tricolore in Promozione, e Salvi sono elementi "cardine" della rappresentativa provinciale Allievi guidata da Paolo Visintini che, dunque, potrebbe trovarsi senza due titolarissimi, se Silipo deciderà d'inserire i due giovani calciatori provinciali tra i convocati per la manifestazione che si svolgerà ad inizio marzo sui campi dell'Alto Garda. Biscaro, invece, spera in una seconda chiamata, che potrebbe arrivare prestissimo, visto che la Nazionale Dilettanti Under 18 sarà impegnata a fine mese al torneo "Roma Caput Mundi". Già nel mirino del Trento (che, se vi fossero state le "condizioni", avrebbe operato uno scambio con Bentivoglio già a dicembre), il giovane attaccante noneso ha disputato un girone d'andata d'altissimo profilo come testimoniano le sette reti messe a segno in Promozione. L'obiettivo? Arrivare a quota dieci e vincere il campionato con l'Anaune. Per Camilla Forcinella, invece, la maglia azzurra è ormai quasi un' "abitudine" e la partecipazione al torneo di Loughborough (oggi l'ultima partita contro la Finlandia) è la prova che il giovane portiere trentino è uno dei prospetti più interessanti del panorama calcistico femminile d’Italia. Più volte anche Martina Tomaselli, centrocampista cresciuta nel Levico Terme e ora in forza al Trento Clarentia in serie B, ha fatto parte del gruppo, anche se non è stata convocata per l'esperienza in terra britannica.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

I COMMENTI DEI LETTORI


Lascia un commento

TrovaRistorante

a Trento Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PROMOZIONI PER GLI AUTORI, NOVITA' ESTATE 2017

Stampare un libro, ecco come risparmiare