A Comano i campionati italiani dei giovani

Ciclismo. Le gare che assegneranno i tricolori Esordienti e Allievi nel 2016 si correranno in Trentino

TRENTO. Dopo la fortunata edizione del 2009 a Sarnonico, in Val di Non, dove vinse tra gli allievi il gardolotto Stefano Nardelli, i campionati italiani Esordienti e Allievi di ciclismo su strada tornano in Trentino e nel 2016 verranno disputati nelle Giudicarie Esteriori, a Comano Terme, con la società ciclistica Storo in cabina di regia in qualità di società organizzatrice. L’ufficialità dell’assegnazione della rassegna tricolore giovanile è arrivata durante l’ultimo consiglio della Federciclismo, che ha dunque premiato le capacità organizzative trentine, nello specifico quelle della Grafiche Zorzi Storo.

Ponte Arche e la zona di Comano Terme, in passato teatro di numerose edizioni del Giro d’Oro, torneranno dunque ad ospitare una importante manifestazione ciclistica, con l’appuntamento fissato per il 9 e 10 luglio prossimi, in attesa dell’ufficializzazione delle date. La società ciclistica Storo avrà l’onore e l’onere di organizzare l’importante evento tricolore, con un primo test svolto nella passata estate, in occasione del Piccolo Giro d’Oro per Esordienti disputato sulle strade che, in buona parte, interesseranno anche la rassegna nazionale. Gli apprezzamenti e la buona organizzazione della gara giovanile ha alimentato le ambizioni della società giudicariese, ora pronta a un nuovo importante salto di qualità. Le altre gare dei campionati italiani giovanili su strada si svolgeranno, nell’ordine, a Solbiate Arno (Varese) per gli juniores, a Seriate (Bergamo) per gli under 23 ed Elite senza contratto, a Sacile (Pordenone) per la cronosquadre e a Romanengo per la crono individuale. Gli Italiani su pista Giovanili si terranno a Busto Garolfo e Lanciano. Il Trentino ospiterà anche un’altra rassegna tricolore relativa alle due ruote su strada, e cioè il campionato italiano della montagna, che si terrà sulle strade che da Mori portano

alla Polsa di Brentonico, con l’organizzazione affidata alla Mtb Isera. Una salita non nuova al grande ciclismo, già teatro della cronoscalata del Giro d’Italia edizione 2013: questa volta, però, protagonisti saranno gli amatori. Ma lo spettacolo, ancora una volta, sembra essere garantito.

TrovaRistorante

a Trento Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NUOVE OPPORTUNITA' PER CHI AMA SCRIVERE

Servizi, una redazione a disposizione dell'autore